FAQ Odontoiatria

FAQ Odontoiatria: “domande poste frequentemente”

in questa sezione, Centro Odontoiatrico Fiorentini, sintetizza le principali FAQ in ambito Odontoiatrico:

 

1) FAQ Implantologia

faq-implantologia-dentista-roma-prezzi

Che cos’è l’implantologia?
L’implantologia è una disciplina odontoiatrica che permette la sostituzione di uno o più elementi dentali perduti, in modo semplice, sicuro e duraturo nel tempo, grazie all’inserimento di dispositivi protesici in titanio all’interno dell’osso.

Che cos’è un impianto dentale?
L’impianto dentale è rappresentato da una vite in titanio, un materiale biocompatibile, che ha lo scopo di sostituire uno o più denti mancanti come se fosse una radice artificiale.

Quali sono i vantaggi degli impianti?
Gli impianti dentali servono per rimpiazzare uno o più denti senza dover ricorrere alla preparazione (“limatura”) degli elementi dentali adiacenti, necessaria nel caso di soluzioni protesiche classiche a ponte.
Anche in mancanza di tutti i denti (edentulia totale) si può ricorrere all’utilizzo di impianti dentali come supporto per costruire una protesi fissa. In questo modo si può evitare l’utilizzo di protesi rimovibili (dentiere), spesso instabili e poco confortevoli.

Quali sono i pazienti candidati all’implantologia?
Pazienti in buone condizioni di salute psicofisiche che per diversi motivi abbiano perso uno o più elementi dentali, a patto che sia stata completata la crescita ossea (18-21 anni).


Quali sono le principali controindicazioni ad un intervento di implantologia?

Tra le principali controindicazioni distinguiamo: presenza di malattie sistemiche non controllate, il fumo, una scarsa igiene orale e la malattia parodontale non adeguatamente trattata.

In cosa consiste l’intervento di implantologia?
L’intervento chirurgico può variare in base alle diverse situazioni cliniche, alla qualità ossea e alla tecnica chirurgica utilizzata. Generalmente, l’intervento chirurgico viene effettuato in anestesia locale e prevede l’incisione e lo scollamento dei tessuti molli (gengiva) e la preparazione del sito osseo per l’inserimento dell’impianto. Quindi si procederà ad inserire l’impianto e poi a suturare i tessuti.

L’intervento di implantologia è doloroso?
L’intervento chirurgico ed il disagio post-operatorio sono di solito ben tollerati grazie ad una comune terapia farmacologica antidolorifica e antinfiammatoria.

L’intervento di implantologia viene eseguito in anestesia generale?
Generalmente l’intervento di implantologia dentale viene eseguito in anestesia locale. Tuttavia se il paziente preferisse “dormire” durante tutta la durata dell’intervento, si può ricorrere ad una sedazione farmacologica sotto supervisione di un anestesista.

Quali sono le precauzioni da seguire subito dopo l’intervento?
Nelle prime ore dopo l’intervento è bene evitare sforzi eccessivi e mettere del ghiaccio sulla superficie esterna della guancia per limitare il possibile gonfiore derivante dall’intervento.

 

faq-implantologia-dentista-romaDopo l’intervento posso lavarmi i denti normalmente?
Certamente. È consigliato utilizzare uno spazzolino con delle setole morbide per non traumatizzare i tessuti dopo l’intervento. Si possono effettuare sciacqui con un collutorio a base di clorexidina. Se sono presenti punti di sutura è consigliato pulire la ferita con delle garze o un cotton fioc imbevuti di clorexidina o di acqua ossigenata.

Quali sono le complicanze dopo un intervento di implantologia?
Come ogni procedura medica, anche un intervento di riabilitazione implanto-protesica non è esente da possibili complicanze. Le complicanze del trattamento implanto-protesico possono essere: mancata osteointegrazione, infiammazione della mucosa senza perdita di osso (mucosite) o con riassorbimento di osso perimplantare (perimplantite). Simili complicanze si possono riscontrare più di frequente in pazienti fumatori, affetti da malattia parodontale o pazienti con una scarsa igiene orale domiciliare.

Quanto tempo richiede una riabilitazione implanto-protesica?
La durata della terapia implantare può variare in base alle diverse situazioni cliniche, alla qualità ossea e alla tecnica chirurgica utilizzata.

Quanti impianti si utilizzano di solito?
Il numero di impianti necessari varia a seconda del tipo di protesi che è stata progettata.

Che cos’è l’osteointegrazione?
L’osteointegrazione è quel fenomeno grazie al quale si produce una unione a livello molecolare tra l’impianto e l’osso.

E’ possibile il “rigetto” di un impianto?
Con il termine di “rigetto” si intende una reazione da parte del sistema immunitario nei confronti di un elemento riconosciuto come corpo estraneo. Gli impianti dentali vengono realizzati in titanio, un materiale altamente biocompatibile e ben tollerato dal nostro organismo che non determina alcuna reazione infiammatoria da parte del nostro sistema immunitario ed è quindi impossibile un rigetto dell’impianto dentale. Tuttavia è possibile una mancata osteointegrazione o la perdita dell’osteointegrazione di un impianto dentale a causa di fattori infettivi o biomeccanici, che erroneamente può essere interpretata come un “rigetto”. In generale, quando si perde un impianto è possibile sostituirlo con uno nuovo.

Quanto dura un impianto dentale?
Studi scientifici hanno dimostrato che l’implantologia è oggi una metodica sicura e ad altissima percentuale di successo, con oltre il 95% dei successi a 15 anni dall’intervento. Sottoporsi a controlli clinici regolari, mantenere una buona igiene orale ed un corretto stile di vita aiutano a prolungare la vita di un impianto dentale.

Cosa fare per mantenere a lungo gli impianti dentali?
La scarsa igiene orale ed una cattiva manutenzione dell’impianto sono le principali cause del fallimento implantare. Per questo motivo è importante sottoporsi a visite di controllo periodiche e mantenere una buona igiene orale domiciliare.

Ho la malattia parodontale, posso eseguire interventi di implantologia?
Nel paziente ammalato di malattia parodontale, un intervento di implantologia può essere eseguito solo dopo il trattamento della malattia parodontale. La malattia parodontale non adeguatamente trattata costituisce una controindicazione ad un intervento di implantologia ed aumento il rischio di possibili complicanze.

Mi è stato detto che ho poco osso, significa che non posso effettuare interventi di implantologia?
La mancanza di osso non è da considerarsi una controindicazione assoluta a un intervento di implantologia. Durante la fase di progettazione, grazie all’ausilio di esami radiografici quali radiografie endorali, ortopanoramica, TC dental scan, viene valutata la qualità e la quantità dell’osso presente. Nonostante la scarsità di osso, in determinati casi, si può ricorrere ad interventi di rigenerazione ossea, ricreando le dimensioni ossee necessarie per l’inserimento degli impianti.

Che cos’è il carico immediato?
Il carico immediato è un particolare protocollo terapeutico che permette di caricare gli impianti e quindi fissare la protesi provvisoria a distanza di sole 24-48 ore dall’intervento. Questa tecnica consente di accorciare notevolmente i tempi di attesa e poter utilizzare i propri impianti subito, senza dover aspettare i classici 3-6 mesi necessari per una osteointegrazione completa. Una attenta valutazione clinica del paziente è necessaria prima di poter ricorrere all’utilizzo di questa tecnica.

Che cos’è un impianto post-estrattivo?
Gli impianti post-estrattivi immediati sono impianti inseriti subito dopo l’estrazione di un dente. Questa tecnica permette di eseguire l’intervento in una unica seduta chirurgica e di accelerare i tempi per la riabilitazione protesica. Le percentuali di successo e di osteointegrazione sono sovrapponibili a quelle ottenute con l’inserimento di impianti in siti guariti.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

STUDIO ODONTOIATRICO LATRONICO DR. ANNAGRAZIA FIORENTINI DR. FABRIZIO, Via Calabria 7 - 00187, Roma Tel 06 48906438 E-mail st.odontofiorentini@gmail.com PIva 08335611003

Web Copywriting & SEO by ELEVEN MARKETING - Consulenza Marketing Roma